Simona Ragazzi

Simona Ragazzi

SIMONA RAGAZZI nasce a Bologna nel 1969, città nella quale si forma artisticamente. Consegue il Diploma in Pittura presso l’Istituto Statale d’Arte e successivamente il Diploma  con lode in Scultura presso l’Accademia di Belle Arti.

Dopo un lungo percorso di formazione presso laboratori d’Arte, studi grafici e l’Erasmus nella Fine Art University UWE di Bristol , nel 1993, fonda l’Atelier “Paese dei Balocchi “, un laboratorio di Arti e Mestieri nel quale, da allora, insegna tecniche plastiche, ceramiche e pittoriche e collabora con artisti italiani e stranieri.

La sua ricerca artistica è stimolata dall’uomo, dalla sua anima, dalla sua mente, dalle sue forme. Simona è attratta soprattutto dal volto che svela, che diventa ritratto e rivela l’essenza, oppure da frammenti di volto o singoli sguardi, presenze misteriose, silenziosi messaggeri.

Lavora principalmente con la scultura in argilla, bronzo e marmo, alla quale abbina una sua personale ricerca fotografica. Il suo linguaggio figurativo è chiaro, immediato, forte e simbolico.  Le opere scultoree “ Appunti”, “Archeologici”, “Oltrenatura” e quelle fotografiche “Crisalidi”, “ Cattedrali”, “Viaggio”, “Boschi”, sono le tematiche svolte dall’artista che analizzano il contemporaneo, immortalano emozioni, raccontano storie, svelano intenzioni, denunciano contraddizioni e debolezze.

I lavori della Ragazzi svelano un alto profilo concettuale e comunicativo, che intrecciano con sensibilità e ironia le dimensioni del tempo e dello spazio.

Simona lavora con gallerie in Italia.

Ha esposto in numerose sedi pubbliche e private, ha partecipato a Fiere e Concorsi d’Arte Nazionali ed Internazionali 

Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private in tutto il mondo. 

Simona Ragazzi vive e lavora a Bologna. 

PRINCIPALI MOSTRE

1999 - “Premio Scultura Quinto Ghermandi ” Sala Quinto Ghermandi, Crevalcore ( Bo).

2001 - "La Sculpture en Libertè 2001", Roquebrune sur Argens, Francia - "Arte Fiera" Galleria Il Navile, Bologna

2002 - "La Sculpture en Libertè 2002", Roquebrune sur Argens, Francia - "Arte Fiera" Galleria Il Navile, Bologna

2003 - Personale "Appunti", Porta castello Bazzano, Bologna - “ A Palazzo” Palazzo Isolani, Bologna.

2004 - Performance e Mostra collettiva, Modern Art Museum Fondazione Cà La Ghironda, Zola Predosa, Bologna - "Città e campagna", Castello di Guiglia, Modena - Personale " Appunti ", Spazio Officina, Castel S.Pietro, Bologna - Personale " Appunti, schiaffi e sequenze ", Galleria Gnaccarini, Bologna - "Linearte Expo Arte", Galleria Gnaccarini, Gent, Belgio.

2005 -” ART ”, Cody Gallery, Los Olivos, California -” Arte Contemporanea”, Galleria Gnaccarini, Bologna - Personale " Appunti, schiaffi e sequenze ", Galleria Barozzi, Vignola (MO) - Personale "Armonia nel contrasto", Prioria S. Lorenzo, Montelupo, Firenze - "Linearte Expo Arte ", Galleria Gnaccarini , Gent, Belgio. “ Arte Libro” Palazzo Re Enzo, Bologna.

2006 - “ Linearte ExpoArte, Galleria Gnaccarini, Gent, Belgio – Collettiva, Galleria Gnaccarini, Bologna - “Lo Svolgersi” istallazione opera monumentale in bronzo, Sede Cattolica Assicurazioni di Milano. “ Racconti di Vita” Immagini di opere “ Appunti” per realizzare la sigla del programma televisivo di RAI 3.

2007 –  “ Artur-O ”,  Museo-Shop temporaneo di Arte Contemporanea, Reartunostudio Gallery, Firenze - “ Profondo Rosa ”, AreaImprinting , Reartunostudio Gallery , Roè Volciano ( BS ) - “ Profondo Rosa ” Complesso Tamerici, Reartunostudio Gallery , Montecatini (PT) - “ Biennale di Prieurè ”, ExpoArt, Dinant, Belgio – “ ArtVerona ”, ReartunoStudio Gallery, Verona -

2008 - “Art Innsbruck”, Fiera d’Arte Galleria Restarte, Innsbruck, Austria - “Profondo Rosa ”,  Reartunostudio Gallery, Brescia - “ Contemporary Art ” , ArtEvents ForteVillage,   ( Cg)Sardegna

2009 - “Contemporary Art”, ArtEvents ForteVillage, Sardegna - Premio “Il Segno”, Galleria Zamenhof, Milano - Personale "Presenze parallele", Art Gallery Città Alta, Bergamo -Collettiva "Post-avanguardia", Galleria Zamenhof, Milano -

2010 - Bergamo Arte Fiera, Mazzoleni Art Gallery, Bergamo - “Il Senso del colore” multi-personale , Galleria Zamenhof , Milano - “Contemporary Art”, ArtEvents, Castelmonastero, Siena - Collettiva, ArtEvents ForteVillage ,Sardegna -“Le present et future”, Manoir de Cologny Ginevra, Svizzera- “ Arcaico contemporaneo” Chiostro S.Anna Biennale di Ferrara, Ferrara - “ Dissolvenze incrociate”, Chiostro S.Anna e Salone S.Francesco Biennale di Ferrara, Ferrara.

2011 - “Koinè” Galleria Zamenhof, Milano - 54° Biennale di Venezia Padiglione ITALIA Sez. Emilia Romagna Palazzo Pigorini, Parma - “InsArt coin” Galleria C30, Bologna -

2012 - Personale Scultura... oltre i limiti del tempo” ArtefieraOFF, Bologna - “The new Talents” Marchina Artecontemporanea, Brescia - Personale “IN e OUT Sculture and Emotions”, ISculpture Contemporary Gallery, S.Gimignano (SI).

2013 -” Dramatis Personae 2 “ Palazzo della Racchetta , Ferrara ( catalogo Mondadori) -

“ Sculture e dipinti contemporanei” ArtEvents Mazzoleni, Alzano Lombardo (Bg).“ Italian Contemporary Art 2013” ISculpture Contemporary Gallery, S. Gimignano ( SI).

2014 -Personale “Beyond time” ISculpture Contemporary Gallery, Casole Elsa ( Si) -“ Italian Contemporary Art 2014” ISculpture Contemporary Gallery, S. Gimignano ( SI).

2015 - “ diversaMente ” OpenForArt Temporary Gallery, ArtCity White Night Artefiera, Bologna - “ Summer Art 2015” e “ Progetto sculture nel parco” Mostra internazionale Fondazione Mazzoleni presentata da V.Sgarbi, Isola delle Rose 56° Biennale di Venezia - “ Ciotola come metafora ” Mostra internazionale di Ceramica, Nobile contrada del Nicchio, Siena -“ Italian Contemporary Art 2015 ” ISculpture Contemporary Gallery, S. Gimignano ( SI).

2016 - “ Da Quinto Ghermandi ad oggi: la scultura a Bologna nel ‘900” Galleria del Caminetto, ArtCity White Night Artefiera,Bologna - “ Focus On” a cura di Ilaria Magni, OpenForArt Temporary Gallery, ArtCity White Night Artefiera, Bologna - “ S.M.L.R. “  ArtCity White Night Artefiera, Bologna - Personale “ Simona Ragazzi , il volto come metafora” a cura di V. Spampinato, Modern Art Museum Fondazione Cà la Ghironda, Zola Predosa ( Bo)- “ Terra condivisa” Mostra internazionale di Ceramica, Nobile contrada del Nicchio, Siena - “ Italian Contemporary Art” ISculpture Contemporary Gallery, San Gimignano e Casole d’Elsa (SI).

2017 - “LE FORME DELL’ EROS” Galleria d’Arte del Caminetto, ArtCity White Night Artefiera, Bologna - “IN THE TOWER” a cura di Vittorio Spampinato, OpenForArt temporary gallery, ArtCity White Night Artefiera, Bologna -“CONTENUTI” Mostra internazionale di Ceramica, Nobile contrada del Nicchio, Siena - “ Italian Contemporary Art” ISculpture Contemporary Gallery, San Gimignano e Casole d’Elsa (SI) - “VENERE del XXI sec d.C.” Scultura monumentale, nuove acquisizioni del Museo MAGI‘900 Pieve di Cento (BO). 

Le opere di Simona Ragazzi

Tutte le fotografie, le immagini e gli altri contenuti di questo sito sono di proprietà di Alberto Lavit e come tali sono tutelati dalle leggi sul diritto d'autore. E' pertanto vietato qualsiasi utilizzo che non sia stato espressamente autorizzato in forma scritta dall'autore. I trasgressori saranno puniti a norma di legge